outfit finto/serio :P

Buongiorno bellezze,

come state? Per me è un periodo di novità e potete dedurlo dai miei post non più costanti ma saltuari, quindi devo dare priorità alla vita vera a discapito di quella virtuale 😉  Oggi voglio proporvi un outfit come da titolo “finto/serio” proprio perchè ho indossato la giacca (capo serio per eccellenza) sdrammatizzando il tutto con il jeans e accessori cheap! Ovviamente ho scoperto l’acqua calda, perchè ormai è un must indossare capi seriosi su altri più sportivi, ma volevo mostrarvi il risultato 🙂 Sarà che a me l’accoppiata del classico tailler tutto d’un pezzo, con mega gioielli bene in vista, proprio non mi va giù;sarà anche elegante ma per i miei gusti è troppo serioso!

Immagine

La giacca di H&M ha un taglio classico, scende morbida in vita e non segna la figura. Come vi mostrerò nella prossima foto, ha le spalline preformate e quindi se, come me, non avete spalle particolarmente definite ma piccoline, questo trucchetto può aiutarvi a sembrare con le spalle più larghe.

Immagine

Sotto la giacca ho indossato un semplice magliettina ton sur ton, e ho abbinato la collana che sto adorando per tutti gli outfit sempre di H&M (l’ho già mostrata in questo post)

Immagine

 

Immagine

 

I jeans sono stati acquistati in un negozio cinese e mi trovo molto bene perchè hanno un’ottima vestibilità.

Le scarpe, acquistate al mercato, le trovo belle, comode e molto versatili.

Immagine

Spero che il risultato vi piaccia e che magari possa esservi servita da ispirazione 🙂 vi mando un mega bacio e ringrazio le ragazze/i che leggono i miei post e apprezzano quello che faccio!

 

review prodotti finiti

Buongiorno bellezze,

nuova review di prodotti che sono riuscita a finire.

Immagine

Ebbene si, eccole di nuovo! Avevo bocciato le sorelle di queste salviettine in questo post., nel quale le avevo bocciate! E allora voi direte: ma perchè le hai ricomprate? Semplicemente perchè queste sono indicate per pelli sensibili e allora ho immaginato che il prodotto fosse più delicato. Le prime 2 o 3 salviettine erano perfette, non bruciavano assolutamente; ma è stata solo un’illusione 😦 le altre salviettine bruciano nella stessa identica maniera delle sorelline verdi!

Immagine

Questa crema della l’oreal, doveva svolgere la doppia funzione di nutrire la pelle e di “liftare”, rendere la pelle più soda e tonica. Premesso che non credo all’efficacia delle creme che promettono questi risultati; il movimento e l’attività fisica regalano tonicità alla pelle. In quanto a nutrizione diciamo che è abbastanza buona, ha la consistenza quasi di un gel e si stende facilmente. Però ha un odore pestilente che detesto e lascia la pelle un pò appiccicaticcia, con la sensazione che sia leggermente tonica, ma è una senzazione che svanisce in mezz’ora. In sostanza non mi è piaciuto molto e non penso che la ricomprerò.

Immagine

Questa terra della quale non si legge più neanche la scritta è della revlon. Ho impiegato molto tempo a finirla proprio perchè essendo una maxi terra c’è veramente molto prodotto; io la utilizzo per il contouring e ogni tanto nella piega dell’occhio per sfumarlo con un altro colore. Si tratta di un prodotto senza infamia e senza lode, nel senso che compie il suo dovere senza fare miracoli; probabilmente perchè io non pretendo molto da una terra quindi va più che bene.

Immagine

Questo gel per capelli della bilba è un prodotto che ha aiutato a tenere i capelli a posto sopratutto in estate. Si sa che con il caldo è noioso stare con il phon acceso e sopratutto è meglio non stressare i capelli. Quindi io li lascio asciugare all’aria e poi do un effetto disordinato e ondulato con il gel. Una volta asciutto lascia i capelli nella piega che voi avete dato, non li appesantisce e non li appiccica.

Immagine

Ultimo prodotto un profumo della bottega verde.  La fragranza all’orchidea mi è piaciuta molto, fresca e delicata. Anche se ultimamente uso le acque profumate perchè non si sentono sulla pelle ma lasciano un delicato profumo, pensavo che questa linea di profumi sarei ritornata ad acquistarla. Il problema è che ho l’impressione che si perda quasi immediatamente il profumo sulla pelle, non dura neanche mezz’ora 😦 motivo per il quale non ho ricomprato le altre fragranze.

Vi mando un bacione, al prossimo post! 🙂

T M I: tag more information

Immagine

Buongiorno e buona domenica bellezze,

oggi vi propongo un post di chiacchiere, della serie facciamociunpodifattimiei 😉 Spulciando sulla rete ho trovato questo tag, cpmposto da diverse domande, e ho subito pensato fosse un modo carino per conoscerci meglio fra blogger, per saziare qualche cuorisità sempre nei limiti della decenza eheheheh  Ritengo siano delle domande simpatiche e non eccessivamente invadenti per il mio gusto; e sopratutto delle domande con le quali si può “giocare” senza scendere troppo nel dettaglio 😉 Mettetevi comode e rilassate che si comincia!!

1 | Cosa stai indossando? in realtà indosso il pigiama perchè la domenica in pigiama è impagabile 🙂
2 | Sei mai stata innamorata? si, ma il vero amore è quello che sto vivendo adesso, l’uomo della vita
3 | Hai mai avuto una brutta rottura? non particolarmente, non serbo rancore verso nessun ex fidanzato
4 | Quanto sei alta? 1,67
5 | Quanto pesi? 48 kg
6 | Qualche tatuaggio? si, ne ho uno sulla caviglia e uno sulla spalla
7 | Qualche piercing? no, mai avuto piercing se non qualche orecchino sempre sulle orecchie
8 | Show preferito? non ho un programma preferito in particolare, guardo la tv la sera come forma di relax, quindi guardo diversi programmi di intrattenimento; devo dire però che, i nuovi programmi di lancio di benedetta parodi, mi sono piaciuti molto
9 | Band preferita? i muse mi piacciono molto, così come i red hot chili peppers, musica strong insomma 😉
10 | Qualcosa che ti manca? la mia totale e completa indipendenza
11 | Canzone preferita? in ogni hit del momento ne trovo sempre qualcuna che comincio a canticchiare e diventa la mia preferita del momento! non ho una canzone preferita del momento, però la canzone “madness” dei muse è nel mio cuore 🙂
12 | Quanti anni hai? ad aprile saranno 25
13 | Segno zodiacale? toro
14 | Qualità che cerchi in un partner? ehhhhhhh la lista si fa lunga! 😛 ormai non cerco più avendo trovato la dimensione perfetta, però cerco sicuramente l’onesta e la sincerità, l’educazione, la generosità
15 | Citazione preferita? vivi e lascia vivere
16 | Attore preferito? non ho un attore preferito ma trovo adorabile sandra bullock
17 | Colore preferito? ho avuto la mia fissa verso il fuxia ma mi sono disintossicata ahahah adoro il rosa e il lilla
18 | Musica ad alto o basso volume? dipende dal mio umore e dal mal di testa 😛
19 | Dove vai quando sei triste? dipende dal momento, o mi vien voglia di fare una lunga passeggiata in solitudine oppure rintanarmi sotto le coperte
20 | Quanto tempo impieghi per la doccia? se ho tempo da dedicarmi tra doccia e crema post doccia mezz’ora, ma se ho veramente fretta accendo il turbo, salto il passaggio della crema e in 5 minuti sono fuori dalla doccia
21 | Quanto tempo impieghi per prepararti la mattina? come sopra, allungo o accorcio i tempi in base alla disponibilità ma in genere mezz’ora/40 minuti
22 | Hai mai fatto rissa? no e non mi piace vedere atti di violenza
23 | Cosa ti irrita? la presunzione e la maleducazione
24 | Per qualche motivo hai aperto un blog? per avere un modo di comunicare le mie passioni agli altri, come confronto, come momento di puro relax 
25 | Paure? inteso come fobie, io sono terrorizzata dalle api
26 | L’ultima cosa che ti ha fatta piangere? di commozione guardando un servizio in tv, ho visto l’amore vero negli occhi e nelle parole di ragazzi down
27 | L’ultima volta che hai detto ti amo a qualcuno? quasi ogni giorno al mio fidanzato
28 | Il significato del tuo nome sul blog? cherryblossoms sono i fiori di ciliegio che io trovo una delle manifestazioni della bellezza in natura, mi piacciono moltissimo 
29 | L’ultimo libro che hai letto? ho letto incuriosita dalla pubblicità che ne è stata fatta, la trilogia “50 sfumature di…” , mah un flop!
30 | Il libro che stai leggendo in questo periodo? un libro che mi è stato regalato “se sei sincero vai in paradiso se menti vai dappertutto”, una libro/riflessione abbastanza ironico su come tutti nella vita mentiamo
31 | L’ultimo show che hai visto? ieri sera ho rivisto il film “bettlejuice”, di tim barton, adoro tutti i suoi film
32 | L’ultima persona con cui hai parlato? con la mamma
33 | Che relazione c’è tra te e l’ultima persona a cui hai scritto? ho scritto al mio fidanzato un messaggino
34 | Cibo preferito? adoro il riso 
35 | Posto che vuoi visitare? mi piace molto viaggiare e l’america o l’australia sarebbe proprio un gran bel viaggio
36 | Ultimo posto in cui sei stata? roma, non aggiungo altro 🙂
37 | Hai mai avuto un incidente? per fortuna non ho mai avuto incidenti gravi, solo classici tamponamenti in città
38 | L’ultima volta che hai baciato qualcuno? il mio fidanzato
39 | L’ultima volta che sei stata insultata? chi non approva le mie scelte probabilmente lo fa, ma mai verso la diretta interessata
40 | Gusto di caramella preferito? ultimamente non mangio caramelle, ma mi piacciono quelle al mou
41 | Che strumento suoni? ahimè non so suonare nessuno strumento
42 | Pezzo preferito di gioielleria? gioielleria importante mi piace swarovski, ma adoro anche tutta la gioielleria cheap 😉
43 | L’ultimo sport che hai praticato?  ultimamente per fare sport utilizzo il tapis roulant 
44 | L’ultima canzone che hai cantato? oh non ricordo, ne canto molte in macchina 😛
45 | L’ultima volta che sei uscita con qualcuno? sono uscita ovviamente con il mio fidanzato e un gruppo di cari amici che non vedevamo da tempo
46 | chi dovrà rispondere a queste domande dopo di te? TAGGO OVVIAMENTE TUTTI/E, CHIUNQUE ABBIA VOGLIA DI RISPONDERE, LEGGERò CON PIACERE LE VOSTRE RISPOSTE 😉 UN BACIO

life: un carnevale in Giappone

Buongiorno bellezze,

trascorso bene il periodo di Carnevale? Vi piace festeggiarlo, con maschere e coriandoli? A me piace molto trasformarmi per un giorno in un’altra persona, far finta di essermi catapultata in un’altra epoca, in un altro continente 🙂 La trasformazione e la preparazione che c’è dietro è qualcosa che mi affascina, mi ha sempre affascinato e continuerà ad affascinarmi. L’anno scorso decisi di trasformarmi in sposacadavere e quest’anno, invece, la mia idea è ricaduta sulla geisha, una figura che trovo molto elegante e misteriosa. Non ho acquistato kimono nè oggetti specifici per il travestimento, ma il tutto è frutto della mia fantasia e immaginazione, e dal reperimento degli abiti e accessori esclusivamente in casa. Credo sia molto più divertente e originale scervellarsi alla ricerca dell’occorrente, rovistare tra i vestiti che non usiamo più, inventarsi appunto un abito… certo sarebbe molto più semplice andare in un negozio specializzato, acquistare o affittare l’abito perfetto e il risultato sarebbe realistico al 100%. Ma dove sta il divertimento?? Sicuramente il mio travestimento sarà imperfetto, ma vuoi mettere le risate e l’entusiasmo di un abito fai da te? 😛  Io spero che possiate apprezzare 😉 vi lascio qualche foto anche con il mio fidanzato che si è trasformato il saw, un personaggio di un film alquanto inquietante! Entrambi i trucchi sono stati realizzati da me come l’acconciatura della geisha, spero vi piacciano! 😉

Immagine

 

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

outfit: camicia scottish

Buongiorno bellezze,

oggi voglio proporvi un outfit che inserirei nella categoria rock/chic :p L’elemento che mi ha ispirata è una camicia a quadri scozzese. Credo che questa tipologia di camicia possa prestarsi a numerosi outfit, dal più semplice abbinato a un paio di jeans, a uno spendibile per una serata, (come ho fatto io), utilizzando la gonna!

Immagine

Ho inserito la camicia dentro la gonna leggermente a vita alta e, siccome volevo rendere l’outfit un pò più strong, ho indossato gli stivaletti bassi con le borchie. La camicia l’ho acquistata in saldo da terranova, e devo dire che veste abbastanza aderente, quindi se preferite i camicioni belli ampi è consigliabile prendere una taglia in più; è fatta di un tessuto leggero, quindi se volete indossarla da sola, senza una maglia sopra, vi consiglio di mettere sotto qualcosa per non sentire freddo.

Immagine

Ho impreziosito la camicia con questa collana/colletto che adoro alla follia, scovata in un negozio cinese.

Immagine

La gonna mi è stata regalata, e la trovo molto particolare; a primo acchito sembra una gonna normalissima, ma grazie all’aggiunta di queste grandi pieghe sul davanti, le conferisce più movimento e la rende quasi a palloncino. Si chiude con un grande fiocco dietro.

Immagine

Per il make up ho deciso di indossare un rossetto rosso semi lucido non troppo appariscente, e per gli occhi, un pò di grigio sfumato per dare profondità, e nella prima parte dell’occhio un beige/dorato luminoso per aprire lo sguardo; eyeliner e abbondante mascara 😉

Immagine

Sulle unghie ho indossato questo smalto del quale vi ho parlato in questo post. Devo ammettere che non mi ha deluso 😉 Il colore mi piace tantissimo, il pennellino largo permette una facile stesura e asciuga veramente in pochissimo tempo (cosa moooolto positiva) 😉 Spero che l’outfit vi sia piaciuto, io vi mando un bacio e vi auguro un divertentissimo carnevale. Ci rivediamo a breve per confrontarci sulle maschere ;D

Tag: cosa c’è nel mio beauty da viaggio?

Buongiorno bellezze,

oggi voglio proporvi questo tag molto utile a mio avviso perchè credo che molte ragazze possano essere interessate all’argomento: si parla dell’organizzazione del beauty da viaggio! Io ho adottato questa organizzazione per un lungo week- end, ma secondo me anche per una lunga settimana, la scorta di prodotti proposti può bastare tranquillamente. Si sa, la maggior parte delle ragazze quando viaggiano, anche se per pochi giorni, porterebbero l’intera casa dietro perchè “può servire, meglio avere una cosa in più che una cosa in meno”… vi sentite rappresentate? 😛 Io faccio parte di questa categoria, ma questa volta ho cercato di mantenermi quasi all’osso con i prodotti! 😉 In realtà fanno parte del beauty 2 piccole pochette; vi mostro il contenuto della prima:

Immagine

 

Immagine

 

Vi ho già mostrato questo kit da viaggio in questo post. Andiamo ad analizzarne il contenuto:

  • bustina di mini size di dentifricio pasta del capitano con annesso spazzolino, acquistati da acqua e sapone;
  • nella boccettina spray ho messo la mia acqua profumata all’arancia e cannella ( vedi post)
  • nelle tre giare ho messo: gel malizia per capelli (post), crema viso con olio di rosa mosqueta bottega verde, crema mani (post);
  • 3 in 1 detergente, tonico e crema (post);
  • contorno occhi (post);

Immagine

 

Immagine

  • salviettine struccanti (post);
  • salviettine multiuso acquistate da acqua e sapone;
  • lacca mini size (post);
  • pettine avon;
  • amuchina;
  • deodorante neutro roberts;
  • shampoo mini size sunsilk;
  • bagnoschiuma creme soft nivea;

Spero che in parte possa esservi stata di aiuto e vi abbia un pò semplificato la vostra organizzazione beauty. Fatemi sapere cosa ne pensate e se siete anche voi “trascinatrici di casa” nei vostri viaggi 😀 un bacione, alla prossima!!

Ricetta: biscotti dal cuore tenero

Immagine

Buongiorno bellezze,

vi piacciono i biscotti? A ma da impazzire, così come la stragrande maggioranza dei dolci 😛 Purtroppo per il loro contenuto calorico non è possibile farne un uso smodato, a danno della linea e della salute. Quelli che ho preparato io sono piaciuti tanto quindi condivido con voi questa ricetta 🙂

Ingredienti:

  • 100 gr di zucchero
  • 125 gr di burro
  • 250 gr di farina
  • scorza grattugiata di mezzo limone
  • 6 gr di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina
  • mezzo cucchiaino di vaniglia
  • 1 uovo
  • marmellata di fragole
  • zucchero a velo

Per la realizzazione dei biscotti vi servirà un mattarello per stendere la frolla e dei stampini a forma di cuore (uno più grande e uno più piccolo).

Procedimento:

– in una spianatoia disponete la farina e lo zucchero formando una fontanella al centro dove andrete a mettere il burro ammorbidito, la scorza di limone grattugiata, il lievito, la vanillina, la vaniglia e l’uovo. Impastate bene fino ad ottenere una palletta di pasta liscia ed omogenea. Attenzione: per la riuscita di una buona pasta frolla è di fondamentale importanza la temperatura del burro, che non deve mai superare i 40°. Lavorando troppo il burro e la farina con le mani, infatti, l’impasto potrebbe scaldarsi eccessivamente, correndo così il rischio che il burro si chiarifichi (cioè la materia grassa si separi dal siero).

Ricoprite la pasta frolla con la pellicola e lasciatela riposare in frigo per mezz’ora circa. Nel frattempo riscaldate il forno.

–  passata mezz’ora prendete la pasta frolla e stendetela con il mattarello su una base spolverizzata con la farina; fate uno spessore di circa 1 cm. Ricavate tanti cuori usando lo stampino più grande e disponeteli su una teglia ricoperta di carta forno. Una volta posizionati tutti i vostri cuori, in metà biscotti ricavate un cuoricino con lo stampino piccolo, creando quindi un cuore cavo. Facendo questo procedimento sulla teglia stessa, eviterete di trasportare la pasta che è molto delicata e potrebbe rompersi.

Cuocete il cuori a 180° per 15 minuti circa.

– passato il tempo di cottura, spalmate la marmellata sul cuore grande e unite il cuore cavo sopra. Spolverizzate con lo zucchero a velo e il gioco è fatto! 🙂

I cuori sono fragranti e morbidi e il giorno dopo, sono ancora più buoni 😀 Provateli e gustateli!!

Immagine

 

Immagine

Immagine