dolcetto o scherzetto?

Tremate, tremate, le streghe son tornate!!

Manca poco alla festa di Halloween, più che una festa una ghiotta occasione per fare shopping “pauroso” e alimentare le tasche di milioni di commercianti. Una festa che ha origini celtiche, e non americane come qualcuno crede, si è oggi trasformata in una sorta di carnevale, abbastanza macabro e inquietante. Ma si sa, il gusto per il mistero, per l’orrido, per il soprannaturale affascina, nel tempo, tutte le generazioni. Fino a qualche anno fa, in Italia, Halloween era snobbato praticamente da tutti oltre che criticato. Oggi è entrato a far parte degli eventi che quasi ogni bambino, adolescente, giovane e meno giovane, desidera festeggiare. Forse è colpa dell’eccessiva pubblicità che se ne è fatta? Se non ci fosse stato tutto il guadagno che se ne trae dalla vendita di oggettistica (maschere, abiti, ornamenti etc…) probabilmente Halloween sarebbe finita nel dimenticatoio? Chi lo sa, personalmente al di là del business che pervade Halloween, al di là delle critiche che sono state fatte a questo evento,  ritengo che sia comunque divertente essere qualcun’altro per un giorno 😉 Perché diciamoci la verità, è divertente andare a caccia dell’abito perfetto, del trucco più originale! Se proprio non amiamo mascherarci può rimanere in ogni caso un’occasione in più per riunirsi con gli amici, uscire, vedere gente! Da piccola mi son sempre divertita a bussare alle porte recitando la classica frase “dolcetto o scherzetto?”. Certo alcuni sbattevano la porta in faccia 🙂 ma spesso mi imbattevo in simpatiche nonnine che mi donavano dolci di ogni sorta, forse perché mi vedevano un pò come la loro nipotina! Ecco io conservo un bel ricordo 😉

Dopo questa lunga digressione, arrivo al dunque 😉 Voglio regalare un’idea a chiunque voglia realizzare un trucco da SPOSA CADAVERE!! Io mi sono conciata nel modo che state per vedere per Carnevale, ma può essere tranquillamente usato per Halloween, anzi è addirittura più indicato! Questi sono i prodotti che ho usato:

Immagine

Per la base: ho mischiato una crema bianca (per intenderci quella che usano i clown) con un pò di polvere prelevata da questo ombretto di KIKO, (il numero 166) e ho steso la crema colorata che ne è venuta fuori come un fondotinta. Ho creato delle occhiaie bianche con poca crema bianca. In seguito ho fatto il contouring utilizzando un pennello angolato dell’AVON.

Per gli occhi: non ho utilizzato nessun ombretto ma scurito semplicemente la palpebra mobile allungando verso la parte esterna dell’occhio, con questo eyeliner in gel della ESSENCE (numero 01, midnight in paris), utilizzando un pennello angolato per occhi sempre dell’AVON. Con l’eyeliner ho inoltre disegnato le sopracciglia esagerandole nella grandezza e incurvandole un pò verso il naso, disegnato sopra il naso delle finte narici e finte ciglia inferiori e qualche cicatrice qua e là.

Per la bocca: Ho messo un rossetto della L’Oreal (numero 208).

Ed ecco il risultato:

Immagine

Immagine

Indossato alla fine un abito da sposa riciclato, una coroncina della prima comunione e il gioco è fatto 😉

Immagine

Spero vi piaccia, alla prossima!!

Annunci

One thought on “dolcetto o scherzetto?

  1. Pingback: Halloween “vampiresco” | cherryblossoms89

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...