da multicolor a…

Buongiorno bellezze,

l’altro giorno su richiesta di Ilenia, mi sono improvvisata parrucchiera! Si sa in tempo di crisi bisogna arrangiarsi a fare un pò di tutto 😛 Sottolineo la parola “improvvisazione” proprio perchè io non sono una parrucchiera (anche se sono appassionata del settore), e dunque ogni risultato, positivo o negativo, è stato solo un tentativo nella piena responsabilità di Ilenia. Nessuno è stato maltrattato per questo folle esperimento eheheh Come da titolo, l’aggettivo multicolor non è usato come eufemismo o a caso, ma realmente il capello di partenza era un’accozzaglia di colori. I capelli erano stati trattati da shatush, fatto per due volte, da una tintura rosa scolorita (non rossa, proprio rosa O_O), da una ricrescita nera; insomma Ilenia si è sbizzarrita molto e ha creduto che i suoi capelli fossero una tela nella quale poter dipingere un quadro astratto 😉 Ovviamente in seguito a tutti questi trattamenti il capello era abbastanza sfibrato e indebolito, e io ho rincarato la dose! Scherzo, inevitabilmente il capello si è ulteriormente indebolito dal trattamento che sto per mostrarvi, ma era necessario dare un colore uniforme 🙂 Vi faccio vedere step by step come procedere per avere questi risultati:

Immagine

Immagine

Come potete notare non ci siamo distanziati troppo dal color rame, ma abbiamo reso uniforme il colore, eliminato i ciuffi biondi ossigenati e ottenuto solo qualche riflesso oltre che maggiore luminosità.

1° STEP: Ho mescolato due bustine e mezzo di polvere decolorante con l’ossigeno a 40 volumi, dosando a occhio fino a quando non si ottiene una crema abbastanza densa da non colare ma non troppo pastosa.

Immagine

Immagine

Durante l’applicazione ho insistite sulle radici perchè da nere dovevano totalmente ossidarsi, e ho applicato in maniera più blanda la decolorazione sulle lunghezze e sulle punte perchè erano già state in parte schiarite dagli shatush precedenti. Il tempo di posa è gestibile da voi in base al livello di schiaritura: più la tenete su maggiormente i vostri capelli si schiariranno. Io l’ho lasciata in posa 40 minuti circa.

Immagine

Una volta asciutti questo sarà il risultato:

Immagine

Ora, se volete assomigliare a Spike, il personaggio di Buffy l’ammazzavampiri http://www.riutort.se/bilder/spike09.jpg potete vestirvi, uscire di casa e rimanere così 😛 altrimenti è il caso di procedere con il secondo step:

2° step: mescolate una tintura (io ho utilizzato quella della marca vitalcare biondo scuro rame) con l’acqua ossigenata, (questa volta l’ho utilizzata di 20 volumi), e mescolate fino a quando i due composti si saranno amalgamati bene. Applicate e tenete in posa 30 minuti.

Immagine

Immagine

Una volta terminato il tempo di posa e asciugato i capelli, avrete ottenuto un bel rosso rame acceso di riflessi.

Immagine

Immagine

ff

A Ilenia il risultato è piaciuto e questo è l’importante. Sicuramente avrò sbagliato qualcosa, magari le parrucchiere che leggeranno questo post mi staranno maledicendo, però penso che il primo passo per imparare è tentare e sopratutto il segreto di una buona parrucchiera è accontentare il cliente… spesso ciò non è tanto ovvio 😉

un bacio a tutti e alla prossima!!

outfit total black

Buongiorno a tutti,

oggi voglio proporvi un outfit monocolore, il colore per eccellenza, in nero!! Io adoro i colori, ma questa volta volevo dedicare l’attenzione a un colore che sta praticamente su tutto, un colore che potrebbe sembrare banale ma che ci salva da tante situazione nelle quali non sappiamo proprio cosa indossare 😉 sappiamo bene che il nero rende più armonica la nostra silhouette, nasconde i difetti, aiuta a non evidenziare qualche chiletto di troppo… inoltre può essere estremamente elegante e viceversa adattarsi alle situazioni più informali. L’outfit è stato realizzato quasi per caso poichè in realtà era una di quelle giornate nelle quali non sai mai cosa metterti e non ti vedi bene con nulla; allora sono ricorsa al colore “salvaserata” e quello che ne è venuto fuori lo vedrete adesso:

Immagine

Immagine

Immagine

Come potete vedere è un outfit molto semplice. Ho indossato lo stesso modello di hot pants che avevo nel precedente outfit https://cherryblossoms89.wordpress.com/2013/11/20/outfit-caramello-e-beige/, la maglia è in cotone con la particolarità delle maglie in pizzo che come sapete è un must proprio perchè riesce a rendere più particolare un abbigliamento semplice. Ho acquistato la maglia da Tally weill, e la collana è la stessa indossata nel precedente outfit ma girata al contrario 🙂 Gli stivaletti con le borchie, altro must da avere nell’armadio, sono stati acquistati in un negozio cinese.

Per sdrammatizzare un pò il total black ho deciso di indossare un cappottino blu elettrico acquistato da Tally weill; adoro questo colore e secondo me sta molto bene con il nero! Sfatiamo il mito che nero e blu insieme cozzano, perchè se scegliete la giusta tonalità di blu vedrete che stanno benissimo insieme!

Immagine

Per il make up ho deciso di optare per la semplicità, una riga di eyeliner nero, abbondante mascara e ho valorizzato le labbra con un bel fuxia.

Immagine

Immagine

Vi elenco i prodotti utilizzati, ma molti avrete avuto modo di conoscerli dalla lettura degli altri post:

  • fondotinta match perfection n 303, Rimmel
  • studio sculpt conclear NC35, Mac
  • cipria powre compacte radiance yves saint laurent, colore beige
  • ombretto colour infallible, n 02 houglass beige, l’oreal
  • eyeliner liquido, liner resist waterproof, l’oreal
  • matita occhi silver, avon
  • mascara super shock max, avon
  • mascara top coat false lashes concentrate, kiko
  • matita labbra n 54 bordeaux, maybelline
  • rossetto color riche n 288, l’oreal
  • terra solare revlon, n°01 amber
  • terra lumi-nature deborah
  • traffic stopping shadow, rimmel, 001, utilizzando il colore più chiaro come illuminante

Immagine

Spero l’idea vi sia piaciuta, un bacio e buon week end 😉

outfit: caramello e beige

Buongiorno a tutti,

oggi vi terrò compagnia presentandovi un’outfit dai toni caldi, il caramello e il beige. Ormai il freddo è entrato di pieno diritto e diventa indispensabile cominciare a coprirsi senza però perdere l’eleganza e lo stile 😉 Piuttosto è questo il periodo nel quale sbizzarrirsi per creare nuovi outfit, giocare con i colori e gli accessori, trasformando una mise semplice in una chic e sfiziosa! Vi lascio alle foto dell’outfit e spero possiate gradirlo 🙂

ps: in viso sembro un fantasma lo so, ma dopo mille tentativi la fotocamera non andava a fuoco! mi dispiace ma apprezzerete l’impegno vero?? 🙂

Immagine

Immagine

Immagine

Vero elemento di ispirazione per questo outfit sono stati gli hot pants beige con inserti di tessuto a contrasto di un colore più chiaro che ho scovato in un negozio cinese. Vestono molto bene e valorizzano il fisico. Sono molto attillati ma non scomodi. La qualità non è elevata, però li ho anche pagati pochi euro quindi non ho la pretesa di avere un capo di ottima qualità.

Il pullover è stato acquistato in un negozio chiamato Camaieu, e mi piace davvero molto. Adoro sopratutto il colore, un bellissimo beige intrecciato con dei micro fili dorati. Veste bene, è comodo e si presta a diversi abbinamenti. Unica nota negativa, tende un pò ad infeltrire e a fare i classici pallini, ma mi hanno suggerito un trucco per eliminare questo inconveniente: basta mettere il maglione in freezer per qualche ora e dovrebbe ritornare come nuovo. Sarà vero? Proverò e vi farò sapere 😉  Avendo uno scollo abbastanza ampio, mi piaceva che sotto si intravedesse una canotta, così ne ho messa una marrone, molto semplice, di Terranova.

Gli stivali sono stati un regalo quindi non so dirvi dove sono stati acquistati; sono di vero cuoio e hanno una vestibilità eccellente! Avvolgono la gamba e la fasciano senza stringere, hanno un leggero tacco quadrato quindi non si sente nemmeno di averli indosso. Mi piacciono moltissimo anche per il colore, il marrone tipico del cuoio, perchè li vedo bene abbinati a molti capi; ad esempio me li immagino con un vestitino romantico e una bella sciarpa calda di lana 😉

Anche la collana che indosso è un regalo, e la trovo adattabile in molti outfit. Nella sua semplicità rende anche le maglie più anonime davvero particolari. Sopra questo outfit ho indossato un cappotto marrone e una borsa a mano beige per rimanere sempre sulle stesse tonalità di colori.

Immagine

Immagine

Per il make-up ho scelto sempre dei colori caldi, sui toni del marrone, del beige, del dorato, colori che secondo me valorizzano in particolare gli occhi scuri. Vi faccio la lista dei prodotti che ho utilizzato:

  • fondotinta match perfection n 303, Rimmel
  • studio sculpt conclear NC35, Mac
  • cipria powre compacte radiance yves saint laurent, colore beige
  • palette ombretti pure chromatics n 20, YSL
  • eyeliner liquido kiko
  • color riche duo occhi+ sopracciglia l’oreal, medium
  • matita occhi bicolore avon, tonalità black and deep purple
  • mascara sonic boost, avon
  • terra solare revlon, n°01 amber
  • blush pupa della collezione angel &co
  • rossetto colorsenasational n 240 galactic mauve, maybelline

Vi ringrazio per il tempo che dedicate ai post, un bacio!!

Recensione: fino all’ultima goccia!

Buon week-end a tutti,

oggi voglio parlarvi di cinque prodotti che ho testato, analizzato e consumato fino all’ultima goccia! Quando finisco dei prodotti sono sempre molto soddisfatta, perchè evidentemente non ho buttato i soldi lasciando un prodotto a marcire inutilizzato, prodotto che va inevitabilmente buttato! Quindi shopping si, ma senza sprechi 😉

Immagine

Ecco a voi i protagonisti della mia recensione che spero possa esservi utile per evitare di comprare prodotti che, dal mio punto di vista sono scadenti, e altri che invece vale la pena provare. Ovviamente le critiche sono del tutto personali e fanno fede solo ed esclusivamente alla mia esperienza. Devo dire che fra questi solo uno non mi ha fatto impazzire di gioia, per il resto si tratta di prodotti abbastanza validi. Ma andiamo con ordine, giudicando il prodotto incriminato 😛

Immagine

Questo profumo mini-size della Cromia femme, mi è stato regalando in allegato alla borsa della stessa marca, Cromia appunto! La confezione piccola lo rende molto pratico e maneggevole, dunque è utile per le emergenze, da tenere in borsetta, anche di dimensioni molto ristrette. Il packaging ricorda un pò un rossetto color rosso laccato e lo trovo simpatico. L’idea è buona ma personalmente non ho gradito la profumazione; io preferisco quelle delicate, che restano sulla pelle e si sentono ma non lasciano la scia di profumo quando si attraversa la strada 😉 Questo è molto forte, avete presente il profumo da signora molto molto forte? Ecco è proprio così e, anche se resiste nelle ore, è davvero troppo per me. Lo consiglierei? Se amate i profumi forti, quasi stucchevoli, è adatto a voi. Se preferite una profumazione più discreta, floreale o fruttata, delicata insomma, direi che non assolutamente adatto.

Immagine

Secondo prodotto è la cremafiori, crema viso idratante per pelli normali/miste con fiordaliso di Bottega Verde. Il packaging è molto spartano e non eccessivamente accattivante; una semplice confezione bianca in plastica, con l’etichetta dai colori tenui. La consistenza della crema è abbastanza fluida, quasi un gel, è di facile stesura e asciuga in fretta. Non unge e rende morbida la pelle ma… considerato che nell’etichetta riporta “per pelli miste”, mi aspettavo che assorbisse in qualche modo l’eccesso di sebo nella zona T. In realtà non ho notato particolari cambiamenti alla mia pelle. La consiglierei? Ni! Non la consiglierei a chi ha una pelle mista perchè in realtà non assorbe abbastanza, ma la consiglierei a chi ha una pelle normale, che non necessita di particolari attenzioni perchè comunque è idratante. Credo in ogni caso che sia una crema adatta per una stagione mite, come la primavera o comunque prima che arrivi il gelo, perchè credo che per proteggere la pelle dalle basse temperature ci voglia una crema più ricca e corposa.

Immagine

Terzo prodotto è il burro mani della Kaloderma, indicato per pelli molto secche e screpolate, con burro di karitè e olio di avocado. Il packaging è semplice e minimale, hanno utilizzato il color crema per sponsorizzare una crema! Sarà un caso? 😛  Già alla prima applicazione sono stata inondata da un profumo celestiale, dolce ma non stucchevole; essendo un burro mi aspettavo una consistenza grassa e pastosa, in realtà è un’emulsione delicata, si spalma facilmente, sembra quasi una mousse. Si asciuga rapidamente, non unge, e ammorbidisce le mani. A me è piaciuta molto ma… considerate che io ho una pelle normale e non secca nè screpolata. Credo sia adatta per una pelle come la mia, ma non va bene per chi ha bisogno di una maggiore protezione! La pelle screpolata necessita di cure per essere risanata e questa crema non mi sembra adatta perchè ammorbidisce ma non lenisce. Quindi a voi la scelta 😉

Immagine

Quarto prodotto è un 3 in 1 ossia detergente, tonico e crema idratante in una sola soluzione; è della linea care di Avon, con aloe e zenzero. Premetto che questo prodotto mi segue fedelmente da anni, poichè continuo a comprarlo e a ricomprarlo. Packaging dai colori tenui, mira più alla praticità che all’estetica. Si tratta di un’emulsione dal profumo delicato, e va utilizzato come un normale detergente. Lascia la pelle molto tonica, fresca, radiosa e abbastanza idratata. Non lo utilizzo tutte le mattine perchè preferisco fare la mia skin care con prodotti specifici, ma quando sono di fretta è una manna dal cielo 😉 Praticamente ho la faccia pulita, tonificata e idratata in un minuto! Inoltre quando si ha in programma un week-end fuori e non si vogliono portare mille prodotti è l’ideale. O ancora quando dobbiamo preparare il beauty case striminzito per un viaggio in aereo, si condensa il peso di tanti prodotti in uno soltanto. Insomma per la praticità voto 10, e anche la qualità non è assolutamente da sottovalutare.

Immagine

Ultimo prodotto di questa carrellata è il MIO bagnoschiuma per eccellenza. Si tratta di un doccia crema extra delicato al latte di vaniglia di Petit Marseillais. Vi ho già nominato il suo fratellino nel post https://cherryblossoms89.wordpress.com/2013/11/07/322/, e trovo questa linea davvero adorabile. Già in packaging ha attirato la mia attenzione, con questo bel giallo limone e l’immagine del bambino vestito come un piccolo marinaretto che sbuca quasi dalla confezione! *_* Io sono la tipica consumatrice che viene attirata (e spesso fregata) dalle confezione carine e ben curate, che posso farci?? 🙂 Insomma la profumazione è delicata ma al tempo stesso avvolgente; tutta la linea ha i tipici profumi della provenza e io li adoro tutti!! Il profumo resta sulla pelle ma in maniera discreta, rende la pelle morbida. Insomma è solo un bagnoschiuma ma io non vedo l’ora di andare a fare una doccia per utilizzarlo; diventa quasi un rito, una coccola quotidiana! Si è capito che lo straconsiglio?? 🙂

Spero di essere stata chiara nel recensire questi prodotti, fatemi sapere cosa ne pensate, se li avete provati o consigliatemene degli altri! Un bacio e alla prossima!

Outfit: verde bosco e bianco

Buongiorno a tutti,

oggi voglio presentarvi un outfit che può essere indossato per una serata informale, ma può essere adatto anche per un appuntamento di lavoro o un’uscita al cinema. L’abbinamento dei capi è molto simile all’outfit che ho realizzato precedentemente https://cherryblossoms89.wordpress.com/2013/11/03/outfit-borgogna-e-nero/. Per chi non ama il borgogna o magari trova sia un’abbinamento troppo forte per i propri gusti, ho cercato di smorzare i toni indossato il verde bosco abbinato a un colore neutro, il bianco. Trovo che il verde bosco sia una punta di verde molto indicata per questo periodo autunnale ma, essendo un colore abbastanza scuro, volevo “accenderlo” con il bianco che rende l’outfit appunto più luminoso. Se volete osare maggiormente, consiglierei il giallo che fa risaltare moltissimo il verde bosco.

Immagine

I pantaloni sono praticamente identici a quelli del precedente outfit ma inspiegabilmente non vestono altrettanto bene. Sono di Terranova, in vellutino, ma come potete notare fanno molte grinze verso il basso. Si può risolvere mettendo al posto dello stiletto che io ho utilizzato, uno stivale più alto che possa coprire la gamba; a me è un effetto che non fa impazzire ma nemmeno dispiacere 😛 Gli stiletti sono gli stessi utilizzati nel precedente outfit.. si vede che sono facilmente abbinabili? 🙂

Immagine

Sopra il pantalone ho indossato una camicia/blusa di h&m, molto leggera e morbida; è a maniche lunghe ma si possono arrotolare le maniche e fissarle con un supporto già presente nella camicia a un bottoncino situato all’altezza del gomito. Essendo abbastanza trasparente, ho dovuto mettere sotto una canotta ton sur ton, ma se volete essere più trasgressive potete indossare semplicemente un reggiseno (ovviamente bianco, niente di nero o colorato secondo me). L’ho inserita all’interno del pantalone ma considerate che veste molto lunga e ampia, quindi potete indossarla con un leggings e magari segnare il punto vita con un cinturino. Ho indossato una cintura super paillettata che ho acquistato molti anni fa da Sisley. Infine ho indossato una giacca di un tono diverso di verde ma che si sposa bene con il verde bosco, con dei finti bottoni dorati. L’ho acquistata in un negozio cinese e l’ho utilizzata veramente moltissime volte!! Con i jeans per rendere l’outfit più chic, con i vestitini, con dei pantaloni skinny in similpelle.. insomma è comodissima e veramente versatile.

Immagine

Immagine

Unici accessori questa adorabile collana di S’agapò, lunghissima e composta da perle, per finire con questo cuore tempestato di brillantini. Mi piace moltissimo e da tanta luce a qualsiasi outfit. Ho indossato insieme due anelli, uno molto semplice simil fedina acquistato tempo fa in un negozio chiamato Penny e un altro al quale sono molto affezionata della linea nuova del marchio brosway. Il brillantino assume diverse tonalità di verde in base alla quantità di luce che gli batte contro.. non so se fa quest’effetto solo con il verde o con tutta la gamma di altri colori.

Ho indossato sopra questi capi un trench beige e una borsa a tracolla nei toni del marrone, crema e beige.

Fatemi sapere cosa ne pensate, un abbraccio 🙂

Haul: spendi e spandi!

Buon pomeriggio e ben arrivati a un nuovo appuntamento 🙂

L’altro giorno sono andata un pò in giro per negozi e mi sono accorta di quanto in fretta stia arrivando il Natale! wow!! Io giro per casa ancora con le maniche corte 😛 In ogni caso, ho resistito alla tentazione di acquistare alberelli, slitte, orsacchiotti, biscotti di pan di zenzero e quant’altro perchè se cominciassi adesso a comprare, probabilmente mi ritroverei le farfalle dentro il portafogli! Ma potevo tornare a casa senza il mio succulento bottino?? Ovviamente no, ma mi sono limitata a comprare solo prodotti di beauty, utili e non, cercando di limitare il danno 😉 Il primo negozio dove sono stata è Bottega Verde, negozio nel quale vado ben volentieri perchè mi trovo molto bene con i loro prodotti e, se si approfitta delle vantaggiose offerte, si riesce a portare a casa un bel sacchettino di cose ad un modico prezzo. Ecco cosa ho comprato:

Immagine

  • shampoodoccia delicato al miele millefiori protettivo
  • crema mani con olio di mandorle dolci emolliente
  • latte corpo  idratante, nutriente con succo fresco di aloe biologico
  • smalto al profumo di lampone

Si tratta di prodotti che non ho mai provato, quindi in seguito vi farò sapere e vi potrò fare una recensione completa. Quello che stimola maggiormente il mio interesse è lo smalto, perchè sembra il solito smalto colorato, ma non lo è 😉 La particolarità è che, una volta asciutto, sprigiona un delizioso odore di lampone! Sarà vero?! Vi farò sapere 🙂 Della crema all’aloe me ne hanno parlato molto bene, quindi vedremo se i risultati sperati saranno confermati. Dello shampoo ho già acquistato quello alle mandorle dolci e sono molto entusiasta! Della crema mani ho fatto solo un’applicazione quindi non posso dirvi di più :/

Il secondo negozio é nientepopodimeno che la Kiko! 

Immagine

Qui ho acquistato:

  • nail care 3 in 1 white, fortifing, fast dry, base coat, top coat
  • mascara luxurious lashes, maxi brush
  • precision eyebrown pencil

Non ho provato nessuno dei tre prodotti ma mi aspetto risultati positivi dallo smalto. Ha praticamente le stesse funzionalità dello smalto di cui ho parlato nell’articolo https://cherryblossoms89.wordpress.com/2013/10/27/smalti-che-passione/, con l’aggiunta della caratteristica sbiancante. La matita per sopracciglia la utilizzo regolarmente nel make up.. questa è completa di spazzolino per metterle in ordine e anche il temperino! Questo mascara non l’ho mai comprato, però era in offerta e non potevo lasciarlo sullo stand eheheheh

Ultimo negozio nel quale ho acquistato fa parte di una catena di supermercati chiamati acqua e sapone. Faccio spessissimo acquisti in questo negozio perchè lo trovo molto fornito e riesco sempre a trovare delle offerte vantaggiose.

Immagine

  • doccia crema le petit marseillais, fiori d’arancio
  • gel malizia xstyle, fissaggio forte
  • maschera viso 5 minuti, idratante, anti-stress con aloe vera e bio fiore di altea

Il doccia crema è un acquisto che ho già fatto e del quale sono molto entusiasta; L’ho già acquistato nella profumazione latte di vaniglia e miele di lavanda, e li trovo ottimi! Vi farò avere al più presto una recensione dettagliata di questo prodotto ma sappiate in anteprima che ve lo stra consiglio 🙂 Il gel per capelli è un prodotto che uso da anni per lo styling ( magari più in là vi parlerò della mia routine e della cura dei capelli, fatemi sapere se siete interessati). Infine la maschera è un prodotto che fa parte della mia skin care periodica, anche se questa della geomar non l’avevo mai acquistata. (anche della mia skin care ve ne parlerò in seguito).

Come avete ben capito ci sono diversi post in cantiere del quale voglio parlarvi 🙂 Come vanno invece i vostri acquisti pre natalizi? siete spendaccioni o formiche risparmiatrici?

Vi mando un bacio e alla prossima!

Outfit: borgogna e nero

Benvenuti!! 🙂

Oggi nuovo appuntamento di fashion! Sto per parlarvi di un outfit che ho realizzato venerdì sera per andare a mangiare fuori e per un giro nei locali, un abbigliamento quindi abbastanza casual, senza troppe pretese per intenderci 😉 I capi che ho indossato possono adattarsi sia a un clima autunnale che a un clima invernale, ovviamente apportando le giuste modifiche, o potrebbero comparire le stalattiti sul vostro bel visino 😛 Vi mostro una foto così potete farvi un’idea dell’outfit nell’insieme e successivamente vi mostrerò i dettagli…Ah dimenticavo, voglio precisare che non sono assolutamente una stilista, né ho la pretesa di esserlo. Per diventare stilista bisogna STUDIARE, e non semplicemente fare due abbinamenti. Io sono solo un’appassionata di moda, alla ricerca di nuove idee da condividere e con l’idea che per vestirsi bene, con gusto e raffinatezza, non bisogna spendere necessariamente una fortuna! Mi ricordo di un detto abbastanza famoso che dice “un porco, anche se con il rossetto, rimane sempre un porco”. Ecco non aggiungo altro, penso di avere reso il concetto 😉

Immagine

La camicia che indosso è stata acquistata in un negozio di franchising chiamato standpoint. Devo dire che ha una buona qualità perché è durata negli anni senza subire modifiche durante i lavaggi, ha una buona vestibilità ed è comoda. Al collo indosso un colletto realizzato da me in 2 minuti 🙂 si tratta di un colletto di un vecchio vestito di mia madre e la sua sorte era quella di finire nella pattumiera… mi sono armata di ago e filo,  ho cucito un nastrino di raso alle due estremità e ho dato vita a un pezzo unico, modaiolo e a costo zero!

Immagine

I pantaloni sono di vellutino, acquistati da Terranova. Il colore a mio parere è molto bello, la vestibilità è buona, ma nel tempo tendono un pò a slargare ( questa, purtroppo, è una caratteristica che ho notato in molti capi di abbigliamento di terranova). Ho inserito la camicia dentro i pantaloni e indossato una cintura di pelle della quale non so dirvi il negozio di provenienza poiché è stato un regalo.

Immagine

Gli stivaletti bassi sono un acquisto fatto ai negozi cinesi e a dispetto del prezzo, la qualità non è scarsa, anzi devo dire che sono più comodi di molte scarpe ben più costose.

Immagine

Come accessori ho abbinato una borsa nera della lollipops e dei braccialetti abbastanza fru fru 🙂

Immagine

Immagine

Vi mostro il makeup che ho realizzato e l’elenco dei prodotti utilizzati:

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

  • fondotinta dream matte mousse, n° 030
  • CC cream l’oreal nude magique, green color correcting beautifier
  • correttore studio sculpt, tonalità NC36
  • cipria powre compacte radiance yves saint laurent, colore beige
  • ombretto pupa della zodiac collection, G234
  • ombretto kiko, n°120
  • ombretto la couler infallible, l’oreal, n° 027 goldmine
  • eyeliner liquido kiko
  • mascara sonic boost, avon
  • mascara top coat false lashes concentrate, kiko
  • matita occhi bicolore avon, tonalità black and deep purple
  • color riche duo occhi+ sopracciglia l’oreal, medium
  • terra solare revlon, n°01 amber
  • terra lumi-nature deborah
  • super stay tint gloss, maybelline
  • traffic stopping shadow, rimmel, 001

Aspetto vostri feedback, suggerimenti e idee! baci e alla prossima 😉