da multicolor a…

Buongiorno bellezze,

l’altro giorno su richiesta di Ilenia, mi sono improvvisata parrucchiera! Si sa in tempo di crisi bisogna arrangiarsi a fare un pò di tutto 😛 Sottolineo la parola “improvvisazione” proprio perchè io non sono una parrucchiera (anche se sono appassionata del settore), e dunque ogni risultato, positivo o negativo, è stato solo un tentativo nella piena responsabilità di Ilenia. Nessuno è stato maltrattato per questo folle esperimento eheheh Come da titolo, l’aggettivo multicolor non è usato come eufemismo o a caso, ma realmente il capello di partenza era un’accozzaglia di colori. I capelli erano stati trattati da shatush, fatto per due volte, da una tintura rosa scolorita (non rossa, proprio rosa O_O), da una ricrescita nera; insomma Ilenia si è sbizzarrita molto e ha creduto che i suoi capelli fossero una tela nella quale poter dipingere un quadro astratto 😉 Ovviamente in seguito a tutti questi trattamenti il capello era abbastanza sfibrato e indebolito, e io ho rincarato la dose! Scherzo, inevitabilmente il capello si è ulteriormente indebolito dal trattamento che sto per mostrarvi, ma era necessario dare un colore uniforme 🙂 Vi faccio vedere step by step come procedere per avere questi risultati:

Immagine

Immagine

Come potete notare non ci siamo distanziati troppo dal color rame, ma abbiamo reso uniforme il colore, eliminato i ciuffi biondi ossigenati e ottenuto solo qualche riflesso oltre che maggiore luminosità.

1° STEP: Ho mescolato due bustine e mezzo di polvere decolorante con l’ossigeno a 40 volumi, dosando a occhio fino a quando non si ottiene una crema abbastanza densa da non colare ma non troppo pastosa.

Immagine

Immagine

Durante l’applicazione ho insistite sulle radici perchè da nere dovevano totalmente ossidarsi, e ho applicato in maniera più blanda la decolorazione sulle lunghezze e sulle punte perchè erano già state in parte schiarite dagli shatush precedenti. Il tempo di posa è gestibile da voi in base al livello di schiaritura: più la tenete su maggiormente i vostri capelli si schiariranno. Io l’ho lasciata in posa 40 minuti circa.

Immagine

Una volta asciutti questo sarà il risultato:

Immagine

Ora, se volete assomigliare a Spike, il personaggio di Buffy l’ammazzavampiri http://www.riutort.se/bilder/spike09.jpg potete vestirvi, uscire di casa e rimanere così 😛 altrimenti è il caso di procedere con il secondo step:

2° step: mescolate una tintura (io ho utilizzato quella della marca vitalcare biondo scuro rame) con l’acqua ossigenata, (questa volta l’ho utilizzata di 20 volumi), e mescolate fino a quando i due composti si saranno amalgamati bene. Applicate e tenete in posa 30 minuti.

Immagine

Immagine

Una volta terminato il tempo di posa e asciugato i capelli, avrete ottenuto un bel rosso rame acceso di riflessi.

Immagine

Immagine

ff

A Ilenia il risultato è piaciuto e questo è l’importante. Sicuramente avrò sbagliato qualcosa, magari le parrucchiere che leggeranno questo post mi staranno maledicendo, però penso che il primo passo per imparare è tentare e sopratutto il segreto di una buona parrucchiera è accontentare il cliente… spesso ciò non è tanto ovvio 😉

un bacio a tutti e alla prossima!!

Annunci

2 thoughts on “da multicolor a…

  1. Brava !!! Il risulatato è davvero buono!!! Ilenia sta molto bene rossa! Pensa che proprio ieri stavo per comprare lo shampo tono su tono della Garnier che si chiama MOVIDA, lo volevo mogano ramato, perchè sai che ho il pallino di farmi rossa, ma ho desistito per paura che i miei capelli, dopo 6-8 settimane non tornassero come prima, così come indicato dalla confezione. Avete mai provato questo prodotto? Che sapete dirmi? È privo di ammoniaca, ma ha comunque l’acqua ossigenata ed ho paura di quello che puó succedere, soprattutto perchè ho lo shatush come sai. Spero che tu mi sappia dare qualche consiglio, nel frattempo complimenti per il coraggio e per la riuscita dell’impresa!

  2. intanto grazie per il sostegno :))))) vuoi un consiglio sullo shampoo della garnier? lascialo sullo scaffale del supermercato eheheh io l’ho provato tempo fa ma sui capelli ha lo stesso effetto dell’acqua fresca 😦 sicuramente i capelli sono più luminosi e con riflessi, ma non direi proprio che colori! Quindi se vuoi puoi provare anche perchè va via serenamente con gli shampoo 😉 se vuoi farti rossa senza rovinare il capello prova con l’hennè rosso che cura, nutre, rinforza il capello e con gli shampoo gradualmente va via. un mega bacio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...