review prodotti finiti

Buongiorno bellezze,

nuova review di prodotti che sono riuscita a finire.

Immagine

Ebbene si, eccole di nuovo! Avevo bocciato le sorelle di queste salviettine in questo post., nel quale le avevo bocciate! E allora voi direte: ma perchè le hai ricomprate? Semplicemente perchè queste sono indicate per pelli sensibili e allora ho immaginato che il prodotto fosse più delicato. Le prime 2 o 3 salviettine erano perfette, non bruciavano assolutamente; ma è stata solo un’illusione 😦 le altre salviettine bruciano nella stessa identica maniera delle sorelline verdi!

Immagine

Questa crema della l’oreal, doveva svolgere la doppia funzione di nutrire la pelle e di “liftare”, rendere la pelle più soda e tonica. Premesso che non credo all’efficacia delle creme che promettono questi risultati; il movimento e l’attività fisica regalano tonicità alla pelle. In quanto a nutrizione diciamo che è abbastanza buona, ha la consistenza quasi di un gel e si stende facilmente. Però ha un odore pestilente che detesto e lascia la pelle un pò appiccicaticcia, con la sensazione che sia leggermente tonica, ma è una senzazione che svanisce in mezz’ora. In sostanza non mi è piaciuto molto e non penso che la ricomprerò.

Immagine

Questa terra della quale non si legge più neanche la scritta è della revlon. Ho impiegato molto tempo a finirla proprio perchè essendo una maxi terra c’è veramente molto prodotto; io la utilizzo per il contouring e ogni tanto nella piega dell’occhio per sfumarlo con un altro colore. Si tratta di un prodotto senza infamia e senza lode, nel senso che compie il suo dovere senza fare miracoli; probabilmente perchè io non pretendo molto da una terra quindi va più che bene.

Immagine

Questo gel per capelli della bilba è un prodotto che ha aiutato a tenere i capelli a posto sopratutto in estate. Si sa che con il caldo è noioso stare con il phon acceso e sopratutto è meglio non stressare i capelli. Quindi io li lascio asciugare all’aria e poi do un effetto disordinato e ondulato con il gel. Una volta asciutto lascia i capelli nella piega che voi avete dato, non li appesantisce e non li appiccica.

Immagine

Ultimo prodotto un profumo della bottega verde.  La fragranza all’orchidea mi è piaciuta molto, fresca e delicata. Anche se ultimamente uso le acque profumate perchè non si sentono sulla pelle ma lasciano un delicato profumo, pensavo che questa linea di profumi sarei ritornata ad acquistarla. Il problema è che ho l’impressione che si perda quasi immediatamente il profumo sulla pelle, non dura neanche mezz’ora 😦 motivo per il quale non ho ricomprato le altre fragranze.

Vi mando un bacione, al prossimo post! 🙂

Annunci

Haul: rossetti linea “caresse”

Buongiorno bellezze,

oggi voglio parlarvi di una tipologia di rossetti che mi sta piacendo molto. Come da titolo si tratta della linea di rossetti caresse di l’oreal. Sono dei rossetti che assomigliano a un lip balm per diversi motivi. La stesura è molto facile, scivola sulle labbra come un burro, il prodotto è molto cremoso. Avvolgono le labbra, regalandole un colorito sano, delicato e non appariscente. Hanno un finish leggermente lucido, a metà tra un rossetto mat e un lucido ma sopratutto il colore risulta DELICATO. Essendo così cremosi non hanno una lunga durata, ma se non si mangia, non si beve e non si bacia 😛 durano anche qualche ora. Il packging è semplice e pratico. La gamma di colori è molto vasta, ci sono moltissimi colori adatti secondo me all’estate, colori sorbetto, freschi e frizzanti. Io adoro i rossetti, in qualsiasi stagione, quindi li uso indifferente 😉 Li consiglio a chi vuole dare colore alle labbra senza esagerare, a chi vuole un look fresco e giovanile. Sono colori portabili e indossarli è un vero piacere 🙂 Vi mostro il prodotto con i rispettivi swaches per farvi un’idea dei colori. Fatemi sapere se avete provato questo prodotto, cosa se pensate o semplicemente se vi piacciono. Un bacio e alla prossima! 😉

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Da sinistra verso destra:

  • n 6 Aphrodite scarlet
  • n 401 Rebel red
  • n 7 Cheeky magenta
  • n 203 Rock’n mauve
  • n 3 Lovely rose
  • n 1 Fashionista pink

Immagine

Immagine

  • n 301 Dating coral
  • n 4 Rose mademoiselle
  • n 602 Irrestistible expresso
  • n 101 Tempting lilac
  • n 501 Nude ingenue
  • n 403 Hypnotic red

My hair care!

Buongiorno bellezze,

oggi voglio parlarvi delle cure che riservo ai miei capelli e dei prodotti che utilizzo.Ultimamente li ho accorciati un bel pò perchè, avendo fatto lo shatush tempo fa, le punte erano ormai disastrate; e poi perchè ad essere sincera, BASTA CON LO SHATUSH!!!! Cerco di essere sempre costante con le cure anche se, qualche volta, a causa del poco tempo e delle pigrizia, salto qualche passaggio 😛 Credo che i capelli siano la cornice del nostro viso, e se sono trascurati, secchi, sciupati faranno apparire trasandati; non basta avere un meraviglioso trucco e degli abiti impeccabili… se i capelli non sono curati ne risentirà tutto il complesso. Quindi armiamoci di santa pazienza e coccoliamo i nostri capelli giorno dopo giorno 🙂 Il primo step che faccio prima del lavaggio dei capelli, è fare un impacco con l’olio di semi di lino dei Provenzali.

Immagine

Utilizzo quest’olio da molti anni e mi sono trovata sempre benissimo. Lo uso sempre e solo prima dello shampoo e non come finish perchè mi lascia le punte troppo unte. Lo tengo in posa più tempo possibile in modo che il prodotto penetri bene nella fibra capillare e ammorbidisca il capello. E’ davvero efficace, con il tempo i capelli sono più lucenti, più forti e contrasta la formazione delle doppie punte; lo consiglio vivamente 🙂

Una volta terminato il tempo di posa, procedo con il lavaggio dei capelli. Al momento sto usando lo shampoo alle mandorle dolci di Bottega Verde.

Immagine

Si tratta di uno shampoo delicato adatto quindi a lavaggi frequenti. Mi sto trovando abbastanza bene con questo shampoo e, quando lavo i capelli, ho la sensazione di utilizzare uno shampoo con ingredienti naturali. Vi avevo già parlato della sensazione “dita su vetro pulito” 😛 è sgrassante però non aggressivo e una volta asciutti i miei capelli sono morbidi come quelli di un bambino. Una domanda che mi hanno fatto spesso da quando uso questo shampoo: “ma hai fatto un riflessante ai capelli?” Beh no, non ho fatto nulla, semplicemente io ho un colore di capelli sfaccettato, castano con riflessi ramati/dorati. L’unica cosa che mi viene in mente è che lo shampoo illumini i capelli ed enfatizzi molto il colore e quindi alla luce si notano molto di più i miei riflessi naturali. Unica cosa negativa: l’odore è buono se vi piace la mandorla, ma alla lunga stanca.

Dopo lo shampoo uso alternativamente il balsamo o la maschera. Come balsamo sto utilizzando lo Splend’or ai fiori di mandorlo e karitè.

Immagine

Del fratello gemello di questo balsamo, quello al cocco, ne ho parlato in questo post. Confermo tutto ciò che ho detto anche per questo balsamo 😉

Come maschera sto usando l’Elvive della l’oreal,

Immagine

 Indicata sopratutto per le meches perchè aiuta non fare sbiadire il colore. Io l’ho utilizzata nel mio periodo shatush e devo dire che il colore era sempre brillante. Sto continuando a usarla anche adesso e non mi trovo male; districa i capelli, li nutre e li lascia morbidi e luminosi. Ha un odore celestiale, di miele e pappa reale, e cosa molto positiva, agisce in 1-2 minuti quindi non è necessario stare mezz’ora con la pappetta in testa 😛 Si risciacqua altrettanto velocemente.

Ultimo passaggio prima di asciugare i capelli, è mettere i cristalli liquidi sulle punte. Io uso quelli ai semi di lino della parisienne.

Immagine

Li utilizzo da moltissimo tempo, principalmente perchè non mi lasciano per nulla le punte unte. Bisogna metterne una quantità minima, e aiutano a proteggere le punte dai danni del calore del phon oltre che a riportare la cuticola nella sua posizione naturale chiusa.

Questi sono gli step che faccio io per avere capelli nutriti, sani e luminosi. C’è da dire che io uso molto poco la piastra e non faccio tinture, quindi il mio capello non è particolarmente stressato. Fatemi sapere se avete provato questi prodotti e come procedete voi per la vostra hair care. Un bacio e alla prossima 😉

Make-up luminoso e fresco

Buongiorno bellezze,

qualche settimana fa ho trascorso un pò di tempo con una mia carissima amica, Alessandra, e per puro divertimento e passatempo, ho deciso di truccarla! Avrà fatto bene a fidarsi? 😛

Alessandra ha una pelle chiara, grandi occhi verdi/nocciola e capelli biondi. Abbiamo deciso di fare un trucco che valorizzasse il suo viso ma sopratutto che le regalasse freschezza e luminosità; è un trucco che ha reso molto sofisticata la mia già bella modella 🙂

Prodotti per la base:

  • cc cream nude magique l’oreal green color utilizzato per coprire brufoletti e rossori
  • fondotinta liquido minerale avon colore nude
  • correttore match perfection rimmel n.010 ivory
  • cipria essence fix & matte tranlucent
  • terra sole bicolore pupa n.03
  • terra lumi-nature deborah

Immagine

Prodotti per gli occhi:

  • traffic stopping shadow rimmel n 001, ho utilizzato il marrone sull’angolo esterno dell’occhio e rima inferiore e il dorato come illuminante
  • ombretto glam’eyes rimmel n.102, usato nella prima parte della palpebra
  • ombretto colour infallible l’oreal n. 04 forever pink, usato bagnato solo sul centro della palpebra per dare una leggera luminosità
  • eyeliner liquido, liner resist waterproof, l’oreal
  • matita avon brown
  • ombretto color appeal l’oreal n.10 vrai blanc, usato per illuminare l’arcate sopracciliare e come punto luce nell’angolo interno dell’occhio
  • mascara luxurious lashes, maxi brush kiko
  • mascara top coat false lashes concentrate, kiko

Immagine

Per le labbra ho usato il gloss shine caresse l’oreal n.200 princess.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Spero vi piaccia, vi mando un grande bacio in particolare ad Alessandra e alla prossima!

outfit total black

Buongiorno a tutti,

oggi voglio proporvi un outfit monocolore, il colore per eccellenza, in nero!! Io adoro i colori, ma questa volta volevo dedicare l’attenzione a un colore che sta praticamente su tutto, un colore che potrebbe sembrare banale ma che ci salva da tante situazione nelle quali non sappiamo proprio cosa indossare 😉 sappiamo bene che il nero rende più armonica la nostra silhouette, nasconde i difetti, aiuta a non evidenziare qualche chiletto di troppo… inoltre può essere estremamente elegante e viceversa adattarsi alle situazioni più informali. L’outfit è stato realizzato quasi per caso poichè in realtà era una di quelle giornate nelle quali non sai mai cosa metterti e non ti vedi bene con nulla; allora sono ricorsa al colore “salvaserata” e quello che ne è venuto fuori lo vedrete adesso:

Immagine

Immagine

Immagine

Come potete vedere è un outfit molto semplice. Ho indossato lo stesso modello di hot pants che avevo nel precedente outfit https://cherryblossoms89.wordpress.com/2013/11/20/outfit-caramello-e-beige/, la maglia è in cotone con la particolarità delle maglie in pizzo che come sapete è un must proprio perchè riesce a rendere più particolare un abbigliamento semplice. Ho acquistato la maglia da Tally weill, e la collana è la stessa indossata nel precedente outfit ma girata al contrario 🙂 Gli stivaletti con le borchie, altro must da avere nell’armadio, sono stati acquistati in un negozio cinese.

Per sdrammatizzare un pò il total black ho deciso di indossare un cappottino blu elettrico acquistato da Tally weill; adoro questo colore e secondo me sta molto bene con il nero! Sfatiamo il mito che nero e blu insieme cozzano, perchè se scegliete la giusta tonalità di blu vedrete che stanno benissimo insieme!

Immagine

Per il make up ho deciso di optare per la semplicità, una riga di eyeliner nero, abbondante mascara e ho valorizzato le labbra con un bel fuxia.

Immagine

Immagine

Vi elenco i prodotti utilizzati, ma molti avrete avuto modo di conoscerli dalla lettura degli altri post:

  • fondotinta match perfection n 303, Rimmel
  • studio sculpt conclear NC35, Mac
  • cipria powre compacte radiance yves saint laurent, colore beige
  • ombretto colour infallible, n 02 houglass beige, l’oreal
  • eyeliner liquido, liner resist waterproof, l’oreal
  • matita occhi silver, avon
  • mascara super shock max, avon
  • mascara top coat false lashes concentrate, kiko
  • matita labbra n 54 bordeaux, maybelline
  • rossetto color riche n 288, l’oreal
  • terra solare revlon, n°01 amber
  • terra lumi-nature deborah
  • traffic stopping shadow, rimmel, 001, utilizzando il colore più chiaro come illuminante

Immagine

Spero l’idea vi sia piaciuta, un bacio e buon week end 😉

Halloween “vampiresco”

Immagine

Secondo appuntamento con il tema trucco Halloween!! Abbiamo a disposizione ancora qualche ora per trovare l’idea originale da mostrare agli amici e andare a girovagare nella notte delle streghe 😉

Dopo la sposa cadavere https://cherryblossoms89.wordpress.com/2013/10/30/dolcetto-o-scherzetto/, oggi voglio proporre il trucco da vampiro! Modella d’eccezione Ilenia, che ha interpretato la parte e si è prestata alle mie estenuanti ore di trucco e parrucco 😉 ovviamente scherzo, realizzare questo trucco non è complicato, basta seguire solo i passaggi. Mi sono ispirata a diverse idee trovate in rete, ma ci si può sbizzarrire apportando qualsiasi modifica vogliate! Comincio ad elencare i prodotti che ho utilizzato:

  • Fondotinta  l’oreal Accord Parfait true match nella tonalità ivoire ivory n°1
  • cipria essence fix & matte tranlucent
  • ombretto l’oreal color appeal vrai blanc n°10
  • ombretto l’oreal color infallible nei colori burning black n°13 e purple obsession n° 005
  • palette di ombretti maybelline n° 21 pink drama
  • ombretto l’oreal crome intensity purlpe obsession n°180
  • palette di ombretti l’oreal color riche smoky quad E5 velours noir
  • matita nera della pupa
  • gel eyeliner essence n°01 midnight in Paris
  • rossetto l’oreal color riche n°300
  • gloss rimmel vinyl max n°1175

Immagine

Per la base: una volta steso il fondotinta, ho fissato con la cipria e poi applicato l’ombretto bianco con un pennello kabuki

per gli occhi: ho steso su tutta la palpebra il colore burning black dando una forma allungata all’occhio. Ho mischiato il viola e il fuxia e applicato solo sulla palbebra mobile. Ho poi sfumato tutti i contorni e sotto l’occhio per dare l’idea delle occhiaie con il viola. Applicato la matita nera sulla rima esterna e interna dell’occhio, l’ho sfumata e poi ho ripassato sopra l’eyeliner allungandolo verso il naso.

per le labbra: applicato il rossetto e picchiettato solo sui bordi con l’ombretto nero per dare l’idea delle labbra emaciate. poi ho simulato il sangue sporcando i lati della bocca con il gloss.

Immagine

Il trucco è finito, spero vi piaccia 🙂Immagine

Immagine