Tag: cosa c’è nel mio beauty da viaggio?

Buongiorno bellezze,

oggi voglio proporvi questo tag molto utile a mio avviso perchè credo che molte ragazze possano essere interessate all’argomento: si parla dell’organizzazione del beauty da viaggio! Io ho adottato questa organizzazione per un lungo week- end, ma secondo me anche per una lunga settimana, la scorta di prodotti proposti può bastare tranquillamente. Si sa, la maggior parte delle ragazze quando viaggiano, anche se per pochi giorni, porterebbero l’intera casa dietro perchè “può servire, meglio avere una cosa in più che una cosa in meno”… vi sentite rappresentate? 😛 Io faccio parte di questa categoria, ma questa volta ho cercato di mantenermi quasi all’osso con i prodotti! 😉 In realtà fanno parte del beauty 2 piccole pochette; vi mostro il contenuto della prima:

Immagine

 

Immagine

 

Vi ho già mostrato questo kit da viaggio in questo post. Andiamo ad analizzarne il contenuto:

  • bustina di mini size di dentifricio pasta del capitano con annesso spazzolino, acquistati da acqua e sapone;
  • nella boccettina spray ho messo la mia acqua profumata all’arancia e cannella ( vedi post)
  • nelle tre giare ho messo: gel malizia per capelli (post), crema viso con olio di rosa mosqueta bottega verde, crema mani (post);
  • 3 in 1 detergente, tonico e crema (post);
  • contorno occhi (post);

Immagine

 

Immagine

  • salviettine struccanti (post);
  • salviettine multiuso acquistate da acqua e sapone;
  • lacca mini size (post);
  • pettine avon;
  • amuchina;
  • deodorante neutro roberts;
  • shampoo mini size sunsilk;
  • bagnoschiuma creme soft nivea;

Spero che in parte possa esservi stata di aiuto e vi abbia un pò semplificato la vostra organizzazione beauty. Fatemi sapere cosa ne pensate e se siete anche voi “trascinatrici di casa” nei vostri viaggi 😀 un bacione, alla prossima!!

Rewiew: li bocciamo o li promuoviamo?

Buongiorno bellezze e buon 2014!

Oggi voglio parlarvi di cinque prodotti che ho testato, finito e messo sotto esame! Sarò stata una buona maestra?! Scopriamolo insieme 😉

Immagine

Primo prodotto il fondotinta match perfection n.303 della Rimmel.

Immagine

Ha una buona stendibilità e appare quasi bagnato sulla pelle; io infatti lo stendo prima con le mani o con un pennello da fondotinta e poi lo tampono con una spugnetta per farlo asciugare e tamponarlo bene sul viso; infine applico la cipria. Con questi passaggi il viso non resta lucido ma luminoso, con un effetto naturale sbalorditivo. Copre imperfezioni e discromie e vi da un incarnato da “bambolina” senza però apparire artificiale. La durata è ottima, resta perfetto dalla mattina alla sera facendo solo qualche ritocco con la cipria, magari nella zona T che è quella con maggiore tendenza al lucido. Vi mostro una foto così che possiate farvi un’idea 🙂

Immagine

Secondo prodotto lo spray fissante malizia giovani (tenuta forte/lunga durata).

Immagine

Io non sono un’amante della lacca, la metto solo ed esclusivamente quando devo fissare uno chignon o quando faccio i boccoli; non mi sognerei mai di metterla ogni giorno perchè farei una tortura ai capelli. Questa lacca in particolare è pensata per acconciature un pò “folli”, a prova di sostegno insomma 😉 In effetti la tenuta è abbastanza forte ma i capelli rimangono comunque facilmente modellabili e non assumono quella classica consistenza di pietra che conferiscono la maggior parte delle lacche. Si elimina facilmente ma a me non ha stupito particolarmente per la durata (forse dipenderà dal fatto che i miei capelli sono abbastanza sottili.)

Terzo prodotto le salviettine struccanti lycia, doppia azione purificanti e opacizzanti, per pelli grasse e impure, con argilla bianca e acqua di fiordaliso.

Immagine

Chi mi segue sa bene che mi faccio catturare sia dalle confezioni che da ciò che mi dicono sull’etichetta 😛 Sulle salviettine però non ci casco, molto più che gli ingredienti punto sull’efficacia. Queste struccano e sgrassano anche bene, opacizzando sopratutto la zona T. Hanno un odore fresco ma…. sulla confezione dicono “ancora più delicate sugli occhi” e io rispondo MA DE CHE???? BRUCIANO GLI OCCHI E LI FANNO LACRIMARE!! Ragazzi le lacrime che mi son scese con queste salviettine, neanche i film d’amore più commoventi :p Tranne le prime, sono quasi tutte troppo impregnate di prodotto e fanno arrossare gli occhi. Assolutamente non adatte agli occhi sensibili.

Quarto prodotto la crema per il corpo nutriente alla vaniglia nera di bottega verde.

Immagine

Di questa crema già mi piace il packging, così esotico *_* Poi la apri e… *_* *_* profumo celestiale!!  é l’odore classico della vaniglia, che già mi piace, ma è molto più intenso e avvolgente. La texture è morbida, si assorbe in fretta e non unge nè resta appiccicosa. non è la crema maggiormente idratante che abbia mai provato, però ammorbidisce la pelle e il profumo rimane sulla pelle per molte, moltissime ore. Ammetto che il profumo è soggettivo e potrebbe anche non piacere, ma io l’ho adorata subito! 🙂

Ultimo prodotto la maschera viso ai sali minerali del mar morto di avon.

Immagine

Ha una buona stendibilità e l’odore sembra quasi mentolato, il che non mi fa impazzire. Purifica ma non mi è sembrato nulla di straordinario. Insomma come argilla molto meglio quella acquistata pura in erboristeria e mescolata con ingredienti naturali come lo yogurt e il miele per una perfetta ed efficace maschera home made 😉

Spero di essere stata abbastanza esaustiva, fatemi sapere se avete provato questi prodotti o avete intenzione di provarli. Un bacio, alla prossima!